area riservata siti amici credits

HEMLOCK

denominazione botanica : Tsuga heterophylla

famiglia : Pinaceae

denominazione commerciale : Hemlock

tipo di legno : tenero (durezza di Janka 2,4 KN, discreta/media)

tipo di albero : conifera

profilo grezzo "massello"


esempi di variabilità di tessitura e fibratura grezza superficiale




Nota: se l’ingrandimento dei “rettangolini” di destra compare sul vostro monitor pari a circa 17 x 7 cm (e ciò è variabile a seconda dei monitor e delle impostazioni) allora starete vedendo la grandezza dell’immagine in scala reale, ed è come se il pezzo di legno stesse nelle vostre mani

Generalità.

Le Tsuga, a cui appartiene l' Hemlock , sono conifere sempreverdi strettamente affini al peccio o abete rosso, a cui somigliano come portamento, foglie, frutti e habitat.
Al riguardo può essere utile vedere lo specifico paragrafo, in cui si sintetizzano le affinità e le diversità delle Pinaceae utilizzate per la produzione di serramenti :
- sottofamiglia Abietoideae : abete rosso , abete bianco, douglas , hemlock ;
-sottofamiglia Pinoideae : pino silvestre e pitch-pine ;
-sottofamiglia Laricoideae : larice .


Distribuzione.

Le Tsuga sono un genere delle Pinacee che comprende conifere sempreverdi originarie dell'Asia e del Nord America; sono alberi anche di notevoli dimensioni e possono raggiungere a seconda della specie anche i 70 m di altezza.
Alcune specie sono diffuse in Asia (Cina occidentale e sudoccidentale e Giappone) ed altre in Nord America:
canadensis (Nordamerica orientale e Canada - dove è chiamata Eastern Hemlock);
caroliniana (Virginia, Carolina e Georgia);
heterophylla (Nordamerica occidentale - dove è chiamata Western Hemlock);
mertensiana (Montagne Rocciose - dove è chiamata Mountain Hemlock).
La specie di nostro interesse è, comunque, la Tsuga heterophylla (Western Hemlock). o anche la Tsuga canadensis (Eastern Hemlock).


Caratteristiche e descrizione dell'albero.

Gli alberi giungono normalmente fino a 30÷35 m di altezza con diametro a petto d’uomo superante anche 1 m (eccezionalmente fino a 60 m di altezza con diametro fino a 2 m) . I fusti mostrano la particolarità di una forte rastremazione verso l'alto. I rami hanno un aspetto piumoso a causa dei delicati piccoli aghi, che sono di forma piatta e a punta smussata, con lunghezze disuguali (da 5 a 20 mm). La corteccia appare liscia e bruno-rossastra da giovane, e con la maturazione diventa di colore marrone scuro con la presenza di solchi e squame (meno evidenti e marcati che sulla corteccia dell'abete di Douglas).


Aspetto e caratteristiche del legno.

Il Legname di hemlock si presenta generalmente con colore bruniccio pressoché indifferenziato; sono talvolta presenti delle striature più cupe e delle macchie biancastre.

Peso specifico : allo stato fresco circa 700 kg/m3 ; dopo normale stagionatura circa 490 kg/m3 .
Ritiro volumetrico : medio (scala: moderato, medio, alto, elevato)
Conduttività termica : 0,103 W / (m2 K)
Struttura istologica : tessitura fine (scala: fine, media, grossolana);
fibratura abbastanza diritta ma poco regolare, con frequenti deviazioni elicoidali a seconda delle condizioni ambientali.
Caratteristiche meccaniche :
resistenza a compressione assiale mediamente 43 N/mm2 , a flessione 70 N/mm2 ;
durezza : da discreta a media (scala: discreta, media, elevata), valore Janka 2,4 KN ;
comportamento all'urto : da basso a discreto (scala: basso, discreto, medio, buono);
modulo di elasticità 9.500 N/mm2 .
Durabilità : discreta (scala: discreta, buona, media, ottima).

NOTA: i sopraindicati valori si riferiscono a dati medi (rilevati su campioni statisticamente significativi), essendo il legno un materiale naturale vivo e dunque di per sé non perfettamente uniforme (variando inevitabilmente da albero a albero).


Usi e proprietà.

Nelle zone di produzione gli Hemlock trovano larga applicazione nelle costruzioni in genere, nell’arredamento di interni, nonché per imballaggi e per vari tipi di recipienti. L’importazione nel nostro paese non appare possa essere destinata in elevati quantitativi alle grosse strutture costruttive, ma può invece servire ottimamente per lavori di falegnameria e per la produzione di serramenti; per questi ultimi è, però, sempre consigliabile un trattamento di preservazione per proteggere il legno dagli attacchi di funghi e di insetti.


Curiosità.

- In passato la corteccia dell' abete del Canada(Eastern Hemlock) per il suo alto contenuto di tannino era una delle principali risorse per la produzione di tannino destinato alla concia del cuoio (prevalentemente per colorazioni rossastre).

- Accostamento solo terminologicamente simile e perciò curioso: la comunemente nota water hemlock (acqua cicuta) è un piccolo genere di quattro specie di piante (fino a circa 2,5 m di altezza) della famiglia Apiaceae considerate, per l'ingerimento dei suoi fiori, una delle piante più tossiche e velenose (con effetti mortali per l'uomo) del Nord America.
  IL LEGNO INFISSI srl – Via Poste 11, 81011 Alife (CE) - p.iva 03809910619